Finestre e porte blindate resistenti per la sicurezza della tua casa

Per la protezione della tua casa scegli finestre e porte blindate resistenti e garantite e rendi difficile la vita ai ladri.

La casa è il tuo nido, il luogo in cui torni dopo una giornata di lavoro, cerchi spazio per rilassarti, dedicarti alle cose che ti piacciono e ai tuoi cari. È questo che ti spinge a renderla bella e confortevole, giusto? Però le minacce esterne rompono ogni sorta di incantesimo, perché intaccano la sensazione che provi di essere al sicuro. Per tenere la tua abitazione lontano da tentativi di effrazione e furto, prima di tutto installa finestre e porte sicure .

I furti nelle case italiane

La tua casa è bella, sì, ma è anche messa in sicurezza dalle intrusioni dei ladri? In Italia solo nel decennio che va dal 2006 al 2015 i furti hanno sfiorato i 2 milioni di casi, così come riporta il Corriere della Sera. In realtà, i furti in abitazione nell’anno 2016 hanno registrato un calo del 9%, secondo invece quanto indicato su Il Sole 24 Ore. Ma ciò è accaduto anche perché sempre più persone hanno deciso di installare sistemi di sicurezza aggiuntivi, per proteggere la propria abitazione dai ladri: sensori di apertura e movimento, videosorveglianza e telecamere wireless. I dispositivi appena indicati sono sicuramente molto utili, soprattutto quando sei costretto a lasciare incustodita la tua casa per qualche tempo. D’altro canto, è sempre meglio tentare di contrastare il problema dall’origine. Le vie privilegiate dagli intrusi sono le porte d’ingresso, naturalmente, e le finestre. Di conseguenza, più le tue porte e finestre sono resistenti, maggiore è la possibilità di rendere difficile la vita dei ladri.

finestre e porte sicure

Sicurezza in casa: le finestre

Le finestre sono dei punti deboli per la casa, in modo particolare se abiti ai piani bassi. Quel che accade nella maggioranza dei casi è che i malintenzionati tentino e riescano a smontare l’anta della finestra, riuscendo così a intrufolarsi in casa senza troppa difficoltà. È una prassi più agevole, in un certo senso, perché poco rumorosa rispetto allo sfondamento dei vetri. Ciò non toglie che avere vetri anti-sfondamento è certamente più sicuro. In ogni caso, i serramenti resistenti alla effrazione e allo scardinamento dell’anta hanno ottime componenti meccaniche. Quando decidi di sostituire i vecchi serramenti, presta attenzione alle classi di resistenza RC. Non esistono finestre che in assoluto riescano a impedire ai ladri di entrare in casa tua, ma se la classe di resistenza è molto alta ai furfanti costerà molta più fatica e molto più tempo riuscire nel loro intento, nel caso.

In ogni caso, tutto quel che riguarda la sicurezza delle finestre è riportato nella normativa UNI 10818:2015 eUNI 7697:2014 per quel che riguarda i vetri.

Le porte blindate

Quel che riguarda per i serramenti, vale anche per le porte d’ingresso: è impossibile che esista una porta capace di resistere a tutto. La porta blindata è una soluzione sicura, ma per quanto possa essere robusta, essa non è impenetrabile. Il consiglio che ti diamo è di scegliere una serratura con più punti di blocco, sistemi anti-card e anti leva, con cilindri e defender anti-trapano. In altre parole, una porta blindata davvero sicura deve possedere quei dispositivi che stroncano le diverse manovre dei delinquenti atte a forzarla con vari strumenti.

Anche per le porte esistono più classi di sicurezza, che si numerano da 1 a 6.  La più elevata si riferisce a quei contesti in cui la probabilità che i ladri cerchino di violare la tua abitazione è molto alta. Per quel che riguarda le porte d’ingresso e la loro sicurezza, puoi consultare la normativa ENV 1627.

Senza incorrere in inutili allarmismi, le adeguate misure di sicurezza vanno prese per evitare brutte sorprese. Per la tua casa, scegli finestre e porte blindate resistenti e garantite, poi sta a te decidere se installare ulteriori sistemi di sicurezza. Infine, ti suggeriamo di questo utile riferimenti dell’Arma dei Carabinieri per la protezione per la casa per conoscere altre piccole misure che ti salvaguardano dalle situazioni spiacevoli.

Sono una copywriter e social media manager; tra un caffè e l’altro, una bozza e una foto su Instagram, scrivo recensioni di libri, racconti di viaggio e articoli sul web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *